Imminente la separazione

Cazzarola, oggi ero dall’avvocato.
Tra due settimane sapremo la data dell’udienza preliminare per la separazione giuridica e l’affidamento della bambina.
Mi sento malissimo…
Già ero nervosa questa mattina e il primo pomeriggio,il mio angelo custode personale ha anche cercato di tirarmi un pò su ma onestamente nn aveva la minima speranza di riuscirci, certo,il suo supporto psicologico lo ritengo molto ma molto importante, ma onestamente avrei avuto bisogno di qualcuno da abbracciare forte, ma purtroppo sia lui che Da sono lontani, le persone che mi sono vicine nn voglio capiscano che in effetti sono terrorizzata, ed in generale, nn mi piace creare falsi allarmismi, quindi nn ne ho parlato nemmeno con mia cugina,scusa Mo, che rientra nella classifica delle 3 persone con le quali mi confido, una classifica molto scontata,
Sakurambo, Dà e lei, tutti a parimerito.
Comunque,
 per prima cosa appena entrata nel suo ufficio mi ha chiesto se la relazione che avevo fatta era stata creata appositamente per lei o se avevo intenzione di scrivere una storia su tutto quello che mi era accaduto, io le ho risposto che lo avevo fatto per lei e lei mi ha detto che nemmeno un romanzo l’aveva mai appassionata tanto, di pensare che ne volevo fare di quello scritto, che era validissimo.
Ok,
grazie,
 è solo il diario delle mie disgrazie,
nn credo che cercherò un editore per sputtanare a tutti quanto sono stata fessa.
Mi dice che secondo lei è il caso di andarci subito giù pesante,
di raccontare per filo e per segno la situazione.
Mi sono subito immaginata in un aula di tribunale con lui che mi fissa mentre io parlo e dico tutto tutto come suggeriva lei.
Ho avuto il primo conato di vomito trattenuto a stento,
un pugno nello stomaco e brividi di freddo,
il mio fisico stava cedendo,mi conosco,accade sempre così.
Ho detto che lui l’avrebbe presa MOLTO male, ma lei mi ha corretta dicendomi che lui tanto la prenderà male in ogni caso, che nn posso dargli la possibilità di apparire meno cattivo di quello che invece è, gli stavo per dire che lui di base nn è cattivo, che lui è solo tossicodipendente e che forse tolta la droga sarebbe mansueto,
ma ho visto Dà innanzi a me che mi diceva con la sua vocina incazzata:
"Cazzo Tiziana smettila, lo stai difendendo, dopo tutto quello che ti ha fatto lo stai ancora difendendo, trovi delle scusanti che nn esistono, il suo lato buono è solo nel tuo cervello,in quella parte che ancora crede di aver visto qualcosa di buono e di salvabile a suo tempo, lui è un tossico e i tossici nn sono nè buoni nè cattivi, sono solo tossici e da tali devono essere trattati"
Ho trattenuto il secondo conato e sono stata zitta,
 mi ha detto una volta sola quelle parole, quando lo avevo denunciato dopo esser stata quasi ammazzata eppure piangevo perchè mi dispiaceva averlo dovuto fare,
nn le ho mai dimenticate.
L’avvocato mi ha guardata cercando di decifrare il mio silenzio ed io alla fine le ho detto di fare quello che era più opportuno,
in pratica linea dura dall’inizio.
Lei dice che tutto andrà per il meglio, che è una battaglia anche sin troppo facile da vincere, ma io lo sò che in tribunale lo schiaccerò, nn ho dubbi, giuro nemmeno uno.
Io sono terrorizzata da quello che potrà fare lui dopo.
Mi tormenterà, mi perseguiterà, è una persona pericolosa, ha cercato di farmi fuori,
nessuno lo capisce questo???
L’avvocato dice che si andrà avanti a furia di querele,
seeee,
quello ci entra in casa la notte,
che devo fare, mettere le sbarre alle finestre e vivere io incarcerata perchè lui è libero?
Non ci sono parole per spiegare come mi sento male,
quanto mai come oggi mi sono sentita sola.
Io lo sò a cosa stò andando incontro,
dovrò essere sola in questa lotta,
nn potrò rannicchiarmi sul petto di nessuno a piangere quando sarò straziata dalla continua tensione emotiva,
in casa dovrò continuare a fare la forte per nn spaventare ulteriormente mia madre e mia sorella,
i miei nervi continueranno ad essere messi a dura prova, ma chi mi dice che anche questa volta potranno reggere?
Nn merito di essere sola in tutto questo,
nn merito di essere sola in nessuna cazzo di situazione io, ma sopratutto in questa.
Vorrei solo qualcuno da abbracciare,
qualcuno che si prenda cura di me,
qualcuno che lotti con me e mi sostenga,
in modo che io abbia la forza di prendermi cura di tutti gli altri, come ho sempre fatto.
E’ sopratutto questo che mi terrorizza,
che io nn avrò nessuno accanto,
molte persone saranno CON ME,
ma nn accanto a me…
Annunci

One thought on “Imminente la separazione

  1. CARA TAY…LO SCRIVO COSI\’ ALMENO CAPISCI COME SI PRONUNCIA LA STORPIATURA DEL TUO NOME DA PARTE DELLA SOTTOSCRITTA….CARA TY…SIAMO QUASI GIUNTI ALLO SCONTRO FINALE…CHE POI FINALE NON SARA\’ MAI..HAI PRESENTE ALIEN???QUESTO E\’ IL MOMENTO DI NON AVERE PAURA.
    SO COME REAGIRAI A QUESTA MAIL..PENSERAI CHE E\’ FACILE PARLARE PER CHI NON VIVE CON L\’INCUBO DEL MARITO TOSSICO E PSYCO..PENSERAI PURE CHE HO RAGIONE …MA…INSOMMA RIPETERAI CICLICAMENTE TUTTI I SOLITI PENSIERI CHE FAI QUANDO QUALCUNO TENTA DI DARTI CONSIGLI..NON ESSENDO TE..
    NON FRAINTENDERMI TU SEI UNA PERSONA CHE ASCOLTA..POI FA DI TESTA SUA..PERO\’ ASCOLTI..IL CHE E\’ GRATIFICANTE PER CHI TI PARLA O IN QUESTO CASO TI SCRIVE..MA E\’ PERFETTAMENTE INUTILE PER TE…EH EH EH…
    PERO\’ TE LO RIPETO AMICA MIA…E\’ TEMPO DI NON AVERE PAURA.
    SEI AD UNA SVOLTA..IMMAGINA CHE TU STIA MEMORIZZANDO LE IMPOSTAZIONI PER IL TUO ACCOUNT DI VITA..CHE METAFORA SFIGATA…TU DEVI SALVARE QUESTE IMPOSTAZIONI BARRANDO LA CASELLINA,NON AVERE PAURA.
    PERCHE\’ ORA E\’ TEMPO DI DECIDERE AMICA MIA,SORELLA,ALTER EGO,INFINITO AMORE MIO,COSA VUOI ESSERE..LUPO,AGNELLO,VITTIMA,CARNEFICE?VUOI ESSERE UNA MADRE SAGGIA CHE DIFENDE SE STESSA E LA SUA BAMBINA,OPPURE  UNA DI QUELLE DONNINE DEBOLI CHE SI FANNO SOPRAFFARE DA MASCHI IDIOTI E CAVERNICOLI?TY,ANCORA NON HAI CAPITO CHE IN QUALUNQUE MODO TU POSSA COMPORTARTI,A MENO CHE TU NON TORNI CON LUI,LA SUA REAZIONE SARA\’ SEMPRE LA MEDESIMA..DARA\’ FUORI DI MATTO.PERCHE\’ E\’ QUESTO CHE LUI E\’,OLTRE CHE TOSSICO,IGNORANTE,IRRESPONSABILE,VIGLIACCO,VIOLENTO,DEBOLE,ECC ECC..E\’ PSICOPATICO,PERCHE\’ LE SOSTANZE ASSUNTE NEGLI ANNI,RENDONO IL CERVELLO UMANO INUTILIZZABILE,LO ,MANDANO IN PAPPA COME QUELLO DI UN ANZIANO ARTERIOSCLEROTICO..O DI UN CEREBROLESO.A TE SEMBRA DI POTERCI ANCORA PARLARE MA A PATTO CHE SI POTESSE PRIMA IO ADESSO LO ESCLUDO.A PARTE CHE SENZA MOTIVAZIONI,SENZA STIMOLI E INCENTIVI ORA SI DARA\’ AD ALCOOL E DROGHE PIU CHE MAI,SENZA CONTARE A CIO\’ CHE AVRA\’ COMPORTATO PER LUI QUESTO PERIODO DI RECLUSIONE..SARA\’ PIU PAZZO E ALIENATO DEL SOLITO…
    SE TU LO ASSECONDI,PERDI.
    SE TU LO DIFENDI,PERDI.
    SE HAI PAURA DI UN ESSERE COSI\’ INFERIORE,PERDI.
    SE NON COMBATTI,PERDI.
    SE PENSI CHE LUI POSSA LASCIARTI IN PACE,PERDI..E SEI UN \’ILLUSA.
    PREPARATI A COMBATTERE INVECE.AFFILA UNGHIE  E COLTELLI E PREPARATI AD UNA GUERRA…PREPARATI A VINCERE ALCUNE BATTAGLIE,A PERDERNE ALTRE…MA PREPARATI AL SANGUE, AL DOLORE,ALLA VIOLENZA..TU HAI PAURA PERCHE\’ SAI COSA SUCCEDERA\’..MA QUESTO NON DEVE ESSERE UN HANDICAP,SEMMAI UN VANTAGGIO..PREPARA LA STRATEGIA,ARMATI E SCENDI IN CAMPO,QUESTA E\’ LA TUA GUERRA,TU LA COMBATTERAI DA SOLA,HAI DETTO BENE,GLI ALTRI SARANNO CON TE MA SOLO TU PUOI PARTECIPARE AGLI SCONTRI DIRETTI.DEVI DIVENTARE CATTIVA,PER NECESSITA\’ E NON DIRMI CHE NON CI RIESCI,CHE E\’ IL PADRE DI TUA FIGLI E CHE GLI VUOI BENE..TY,LUI TI HA MESSO LE MANI ADDOSSO,NON RISPETTA TE,NON RISPETTA TUA MADRE LA VOSTRA STESSA FIGLIA..E\’ UN ESSERE IMMONDO CHE MERITA DI ESSERE ALLONTANATO,PERCHE\’ ALLA DISTRUZIONE CI PENSA DA SOLO…TY VAI IN TRIBUNALE E DISTRUGGILO,FALLO A PEZZI,TI BASTERA\’ DIRE LA VERITA\’.LUI E\’ PERICOLOSO,PER TE PER I TUPOI CARI,SE TU ORA LO ASSOLVI DALLE SUE RESPONSABILITA\’ NON SOLO NON L\’AIUTI MA POI RISULTERAI FALSA QUANDO VERRA\’ A FARTI DEL MALE E TU SARAI STATA IN SILENZIO,PERCHE\’ CREDIMI LUI VERRA\’,NON PUOI ILLUDERTI CHE SE SARAI BUONA E GENTILE LUI CAMBIERA\’…NON L\’HA MAI FATTO…NON LO FARA\’ MAI..LUI E\’ UN CANCRO..UNA MALATTIA ATROCE DALLA QUALE DEVI RIBELLARTI,NON FARTI AMMAZZARE.
    TY NON ESSERE STUPIDA,NON AVERE PIETA\’…LUI DI TE NON NE HA MAI AVUTA,NON BìNE AVRA\’.NON CONCEDERE ILO TUO PERDONO,CI PENSERANNO GLI DEI A FARLO…NOI SIAMO UMANI..NON POSSIAMO DIMENTICARE IL MALE.
    TY NON AVRAI MAI NESSUNO NELLA TUA VITA FINCHE\’ QUELLO PSICOPATICO ANDRA\’ A MINACCIARE E A TIRAR PIETRE..NON SARAI MAI UNA PERSONA FELICE SE TIENI QUELLA FECCIA NELLA TUA VITA.
     

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...