Uffa

Ciao, rieccomi.
La solitudine mi porta a scrivere un pò di più in questo che sembra il diario di bordo di una povera sfigata!
Ho cercato di migliorare ulteriormente questo space e mi sono beccata un virus in uno di quei siti per ottenere i codici delle immagini, che schifo, ma si divertiranno a fare queste stronzate?
Ma come al solito cado in piedi e mi rialzo, anche in queste situazioni idiote, ma questa volta ho avuto paura, lo psicopatico un computer me lo ha già distrutto sbattendolo in terra, figuriamoci se volevo perdere anche questo che non è mio ma di mia sorella!
E quindi rieccomi qui,
in questo periodo più presente del solito.
Vorrei tante cose, un lavoro migliore, una vita sociale più intensa, il mio cellulare che suona perchè c’è tanta gente che si interessa a me e alla quale io possa telefonare perchè mi interessa di loro.
Invece no, solo pochissime persone, tutti parenti tranne Da, con la quale ho tanto da condividere ma poco tempo per farlo, oltretutto la distanza influisce nn poco.
Poi c’è Sakurambo, con il quale parlare è un piacere grandissimo, ma rimane un amico del web, una persona della quale potrei conoscere tutto oppure nulla, dipende dalla sincerità nelle sue lunghe chiaccherate.Il mio nn amante, come lo chiamo io, amante perchè forse è la persona di sesso maschile che mi conosce meglio, lui conosce le mie passioni, le mie preocupazioni, i miei desideri, il NON invece è dato dal fatto che oltre a conoscerlo tramite internet non sò nemmeno che faccia abbia il caro Mister x, bastardo, nemmeno una foto per entrare nelle mie fantasie erotiche!!!(scherzo ovviamente).Lui è innamorato della sua nn fidanzata e ogni tanto lo invidio pure, nn perchè anche io sia innamorata di lei, ma perchè ricordo quanto era bello avere una persona alla quale telefonare e dedicare i miei pensieri e i sogni per un futuro insieme.
Mi rincuoro pensando che arriverà il mio momento, solo che sono preoccupata perchè nn sò quanto vivrà il bastardo, e finchè lui sarà in vita, io nn potrò avere una vita sentimentale, in quanto lui credo perseguiterà ogni uomo con il quale io deciderò di uscire, fissato con la storia che ci siamo promessi eterno amore e che dobbiamo stare insieme per tutta la vita, insomma, mi sono sposata in chiesa e avrei dovuto fare una promessa di fronte a Dio, non un patto con il Diavolo! La minaccia più grossa del matrimonio cattolico è quell’antipatico “finchè morte nn vi separi”e quindi io sono qui che aspetto che si avveri la cosa, che lui tiri le cuoia e mi lasci le palle in pace. Tanto nn credo che la sua vita cambierà, quindi mi rincuoro con il pensiero che alla fine mica ci vorranno poi troppi anni!
Beh, le mie stupidaggini le ho scritte pure oggi!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...