I sofficini fatti in casa

Oggi chiamo mia sorella per avere la ricetta usata da lei per fare i sofficini in casa 🏠

Ero tutta eccitata all’idea di preparare una pietanza che alle bambine piace tantissimo in modo sano, senza conservanti, con prodotti di qualità e divertendoci.

Mi passa la ricetta di @fattoincasadabenedetta

Seguo il link e preparo tutto.

Latte noce di burro farina sale e tutto quello che serve per il ripieno, siamo andati sul classico, pomodoro e mozzarella.

Parto con il pentolino e il latte, la noce di burro e a bollore la farina. Spengo e giro vigorosamente il tutto con un mestolo.

Già la cosa per me ha cominciato ad essere difficile. 😕 Continue reading “I sofficini fatti in casa”

Annunci

Tanti auguri

Evito ogni anno di scrivere qualcosa, perché solitamente evito proprio di pensarci.

Quest’anno invece no.

Quest’anno avresti compiuto 70 anni, e li voglio festeggiare tutti, senza dimenticarmi un solo istante di questi quasi 15 anni nei quali invece, non ti ho festeggiato. Forse ho fatto un post su Facebook per i 60.

Sei andato via troppo presto, portando via la parte migliore di me, tu. Continue reading “Tanti auguri”

Giornate veloci

Eccomi qui. ✋🏼

Non sto più facendo passare tantissimo tempo tra un intervento nel blog ed un altro. Ma ammetto che, comunque, starci dietro con tutte le cose che faccio, è abbastanza impegnativo anche se non scrivo tantissimo. Dovrò darmi una scadenza, tipo un intervento a settimana dai, in una settimana intera avrò qualcosa da raccontare no? 😜

Questo mese di febbraio, già corto si suo, sta correndo davvero veloce verso la fine. Gli impegni sono stati molteplici, i più importanti di lavoro. Continue reading “Giornate veloci”

Blue monday

Il Blue Monday.

È stato 2 giorni fa, e per noi lo è stato davvero il lunedì più triste dell’anno, e spero anche che si chiuda così, almeno per questo 2019. Di certo in un anno ci sono diversi giorni e noi siamo solo al numero 23 su 365, quindi diciamo che le statistiche giocano a nostro sfavore, ma spero che sarà magari, almeno, un giorno diverso della settimana, in questo modo, se ogni brutta giornata avverrà in un giorno differente della settimana, in tutto di giorni tristi ne avremo solo 7, e io, onestamente, STO. ✋🏼 Continue reading “Blue monday”

La fine dell’anno.

Ed eccoci arrivati. 🛑

Anche quest’anno sono qui, a fare il punto della situazione e questa volta sono pure in orario, senza ritardi di sorta, anzi, ho scritto questo intervento qualche giorno prima e lo ho programmato per oggi 😜

Facciamo progressi 💪🏼

Non so se sarà uno dei miei soliti post prolissi ma credo proprio di sì. Non sono capace di riassumere concetti, non è uno dei miei pregi quello di essere sintetica.

Di solito sto lì a pensare alle cose brutte che mi ha portato l’anno appena terminato, ma quest’anno vorrei fare una cosa diversa, vorrei provare a guardare le cose belle, vorrei costruire dei pensieri positivi ☺️

Macché no dai scherzavo, è stato un anno di merda 😜

No scherzavo ancora 🤣🤣

Mi toccherà fare un po’ di mente locale 🤔 Continue reading “La fine dell’anno.”

Finalmente le vacanze

Due giorni fa sono cominciate le corse per gli impegni delle bambine, anzi, diciamo della bambina, perché Maria oramai non ha nessun tipo di impegno significativo per le vacanze, che non siano i colloqui 🤪

E infatti ai colloqui ci siamo andati. Tutto bene grazie. E qui chiudo anche la cosa perché tanto i colloqui di fine anno solare poco dicono, sono quelli più avanti che fanno la differenza, e quest’anno sopratutto sarà l’esame a parlare, quindi su Maria e la scuola, silenzio stampa fino a giugno. 🛑 Continue reading “Finalmente le vacanze”

Domande

Chi nella propria vita non si è fatto domande su domande🤔

Perché è andata così? 🤷🏻‍♀️

Perché ho detto quelle parole anche se non le pensavo? 🤷🏻‍♀️

Perché non ci sono andata?🤷🏻‍♀️ (o peggio) Perché CI SONO andata? 🤷🏻‍♀️

Perché mi sono fidata? 🤷🏻‍♀️

Perché non ci ho pensato prima?🤷🏻‍♀️

Perché ho lasciato che succedesse?🤷🏻‍♀️

Perché? Perché? Perché?

Continue reading “Domande”

Che poi mica è facile

Da diversi mesi ho deciso di non passare la mia vita perennemente arrabbiata e devo dire che ci sto riuscendo. Sono un soggetto ansioso, ho il mio trascorso pesante che mi impedisce di stare calma e serafica, eppure riesco a controllarmi, a capire, a non sbottare “quasi” mai devo dire, sono soddisfatta di me stessa. Un po’ come se fossi all’anonima incazzati “Ciao sono Tiziana e sono 3 settimane che non sbotto”. Al mese prendo il primo gettone del merito! Continue reading “Che poi mica è facile”

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑